Virgo Prudentissima

Virgo Prudentissima

La realizzazione del monumento alla Virgo Prudentissima è collegata alle parole di invocazione che il Sommo Ponteficie ha pronunciato all’Omelia Pasquale dell’Anno Mariano 1987-1988, indetto per auspicare la riconciliazione dell’Umanità con Dio, tramite la Vergine: “In questo Anno Mariano sii presente in tutte le vie del popolo di Dio, illuminate dalla luce di Cristo”. Per ricordare l’Anno Mariano è sorta la Statua opera di Roberto Ioppolo,scolpita in marmo bianco di Carrara.

Stagliandosi nello scenario delle colline Umbro-Laziali, la Vergine invita alla prudenza e assicura protezione. La Statua è stata eretta sull’Autostrada del Sole allo svincolo di Orte (VT). S. Santità Giovanni Paolo II ha benignamente accolto l’invito della Società Autostrade di benedire la Statua il 17 settembre 1989 ed onorare la cerimonia con la Sua paterna presenza.

 

Realizzazione sito Internet ZeroMilleCento | Powered by Quick.Cms